Archivio mensile:febbraio 2012

Battaglione Alleato:gli eroi e le storie de “Il bracciale di sterline” diventano musica e murales!

 Ad aprile uscirà Battaglione Alleato, progetto musicale di vari artisti curato dai   Modena City Ramblers. Sarà un doppio cd con oltre venti canzoni e melodie su Operazione Tombola, l’azione partigiana che il 27 Marzo 1945 espugnò il comando tedesco a Botteghe di Albinea permettendo l’assalto finale alla Linea Gotica. Al progetto oltre ai Modena City Ramblers, partecipano FryDaGiulia Tripoti, i Ned Ludd di Gianluca SpiritoLuca Serio & The Yonders e tanti altri. Le canzoni sono tratte dalle storie e dai personaggi del romanzo IL BRACCIALE DI STERLINE (Aliberti 2011) una storia di guerra e passioni di Matteo Incerti eValentina Ruozi. L’artista Simone Ferrarini ha invece dipinto una serie di bellissimi murales ispirati alle foto dei partigiani e dei soldati del Battaglione Alleato e di Operazione Tombola. Questi compariranno nell’artwork del cd-book e verrà allestita una mostra.  Presto altre novità !

Di seguito alcuni dei dipinti murales realizzati da Simone Ferrarini. Presto la rassegna completa creata dall’artista della Val d’Enza.
Leggi il resto di questa voce

RECENSIONE: Quei cento bastardi senza gloria legati a un bracciale di sterline (Il Giornale di Vicenza)

Questa la recensione pubbicata in data 13 febbraio 2012 sulla pagina cultura de “Il Giornale di Vicenza” 

‘Il bracciale di sterline’ nella biblioteca dell’associazione inglese “Friends of Ravenna”

David Eyton Jones, ex commandos del 2nd SAS e tra i partecipanti ad “Operazione Tombola” e tra i protagonisti del racconto, ha deciso di donare il libro ricevuto in omaggio agli amici dell’associazione “Friends of Ravenna ” con sede a Chichester nel West Sussex. Presto una recensione de “Il bracciale di sterline” verrà pubblicata sulla rivista di questa associazione culturale gemellata con la cittadina romagnola. Pubblichiamo la lettera del presidente dell’associazione Howard Bottomley. Con ogni probabilità nei prossimi mesi il libro verrà presentato anche in Inghilterra.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: