Archivi categoria: RASSEGNA STAMPA

In scena ‘Nani e giganti’, lo spettacolo teatrale ispirato a ‘Il bracciale di sterline”

naniArriva “Nani e Giganti” lo spettacolo teatrale liberamente tratto da “Il bracciale di sterline”. La prima è fissata per sabato 29 marzo alle 21 alla Sala Maramotti di Albinea (Re), la seconda data,  sabato 12 aprile alle 21 al teatro “Gino Cervi” di Brescello (Re).

LA SCHEDA DELLO SPETTACOLO TEATRALE

Leggi il resto di questa voce

Annunci

In libreria da settembre la seconda ristampa de “Il bracciale di sterline” !

Dopo il successo della prima edizione, uscita a fine aprile 2011 e ad oggi praticamente esaurita, arriva la 2a ristampa de “Il bracciale di sterline”. In formato ridotto, ma con le stesse pagine,foto,documenti è stata ristampata da Aliberti nella collana “Nice price” e sarà messa in vendita in libreria da settembre a 11,90 euro. Grazie a tutti per l’affetto ed il sostegno!

Matteo & Valentina

La recensione su C@ffè Letterario di Repubblica.it

La recensione de Il Bracciale di Sterline e Battaglione Alleato su Repubblica.it-Caffè Letterario 2.0. A cura del giornalista Alberto Sebastiani.

Un “Gufo” in più vola nel cielo della libertà. A 99 anni ci ha lasciato Wanda Zobbi “Sara”, la cuoca-staffetta della missione inglese e della squadra “Gufi Nero””

VILLA MINOZZO 15 aprile 2012 – E’ morta Wanda Zobbi, la staffetta partigiana “Sara” che durante la Resistenza fu inquadrata nella missione inglese e nella squadra speciale del ‘Gufo Nero’. Wanda Zobbi aveva 99 anni ed era ricoverata da più di un anno alla casa di riposo di Cereggio .Il decesso è avvenuto nella notte tra sabato e domenica. Wanda, originaria di Case Zobbi, partecipò al movimento di liberazione insieme alla sorella Anna che portava il nome di battaglia “Annuska”. Entrambe furono inquadrate nella missione speciale inglese che aveva base a Secchio. Le due sorelle furono d’appoggio sia ai partigiani della squadra del “Gufo Nero” che ai commandos inglesi del 2nd SAS e dei servizi segreti di guerra britannici.In particolare Wanda Zobbi fu anche lai cuoca per i commandos britannici ed i partigiani italiani. La squadra del “Gufo Nero”, alla quale Wanda Zobbi appartenne, partecipo’ insieme ai paracadutisti britannici, i partigiani italiani e russi alla leggendaria “Operazione Tombola” l’ attacco al comando tedesco della Linea Gotica occidentale ubicato a Botteghe d’Albinea . I funerali si svolgeranno questo pomeriggio a Villa Minozzo alle 15.30. Nella foto: Wanda Zobbi il 23 aprile 1945 a Scandiano con la squadra del “Gufo Nero” alla destra mitra in pugno il leggendario “Sicilia”.

Amazon: Il Bracciale di Sterline nella Top 10 dei Besteller di Storia Europea e Storia Militare da giugno 2011 ad oggi!

Dai primi di giugno ad oggi, settimanalmente, “Il Bracciale di Sterline” è riuscito ad essere presente nella top 10 delle vendite su Amazon.it delle categorie di Storia d’Europa e Storia Militare e nella top 100 della categoria Biografie, scalando più volte il podio delle prime tre posizioni e rientrando diverse volte nei primi 1.000 e primi 200 libri venduti in Italia! Questo su un milione di titoli in vendita su Amazon.it. Ecco le classifiche Besteller, sul più importante portale del mondo per vendite online di libri.Che dire? Grazie a tutti! 

All’interno della notizia le classifiche da giugno ad oggi (classifica aggiornata al 5 aprile 2012 con ultimo exploit 367 in Italia!

  Leggi il resto di questa voce

Battaglione Alleato:gli eroi e le storie de “Il bracciale di sterline” diventano musica e murales!

 Ad aprile uscirà Battaglione Alleato, progetto musicale di vari artisti curato dai   Modena City Ramblers. Sarà un doppio cd con oltre venti canzoni e melodie su Operazione Tombola, l’azione partigiana che il 27 Marzo 1945 espugnò il comando tedesco a Botteghe di Albinea permettendo l’assalto finale alla Linea Gotica. Al progetto oltre ai Modena City Ramblers, partecipano FryDaGiulia Tripoti, i Ned Ludd di Gianluca SpiritoLuca Serio & The Yonders e tanti altri. Le canzoni sono tratte dalle storie e dai personaggi del romanzo IL BRACCIALE DI STERLINE (Aliberti 2011) una storia di guerra e passioni di Matteo Incerti eValentina Ruozi. L’artista Simone Ferrarini ha invece dipinto una serie di bellissimi murales ispirati alle foto dei partigiani e dei soldati del Battaglione Alleato e di Operazione Tombola. Questi compariranno nell’artwork del cd-book e verrà allestita una mostra.  Presto altre novità !

Di seguito alcuni dei dipinti murales realizzati da Simone Ferrarini. Presto la rassegna completa creata dall’artista della Val d’Enza.
Leggi il resto di questa voce

‘Il bracciale di sterline’ nella biblioteca dell’associazione inglese “Friends of Ravenna”

David Eyton Jones, ex commandos del 2nd SAS e tra i partecipanti ad “Operazione Tombola” e tra i protagonisti del racconto, ha deciso di donare il libro ricevuto in omaggio agli amici dell’associazione “Friends of Ravenna ” con sede a Chichester nel West Sussex. Presto una recensione de “Il bracciale di sterline” verrà pubblicata sulla rivista di questa associazione culturale gemellata con la cittadina romagnola. Pubblichiamo la lettera del presidente dell’associazione Howard Bottomley. Con ogni probabilità nei prossimi mesi il libro verrà presentato anche in Inghilterra.

‘Il Bracciale di Sterline’ ed il ‘magic piper’ diventano leggenda sulla stampa scozzese!

Pubblichiamo qui di seguito il link dell’articolo di Alan Cameron uscito il 13 luglio 2011 sul “Carrick Gazette” quotidiano del South Ayshire regione scozzese sulla storia di David Kirkpatrick, il magico suonatore di cornamusa scozzese, il suo paracadute nuziale ritrovato dopo 66 anni grazie al “Bracciale di Sterline”.  Questo l’inizio dell’articolo  titolato “The magic bagpiper” , il cornamusiere magico. “This is a story of bravery, music and emotional reunions. Its cast is one man from Girvan, an Italian woman and an Italian freelance writer determined to trace the ‘magic bagpiper’ of Operation Tombola”.

“Questa è una storia di coraggio, musica e riunioni emozionanti. Il suo cast è un uomo da Girvan, una donna italiana ed uno scrittore freelance italiano determinato a rintracciare il “magico suonatore di cornamusa” di Operazione Tombola…”

Articolo pubblicato il 13 luglio 2011 sulla Carrick Gazzette

Articolo pubblicato sulla Carrick Gazzette del 19 luglio 2011

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: