Maggiore Roy Alexander Farran (McGinty) – 2nd SAS

ROY FARRAN (MCGINTY) 2nd SAS Si è paracadutato sul Cusna il 4 marzo 1945 alla guida di Operazione Tombola contravvenendo gli ordini dei suoi superiori, secondo i quali doveva dirigere la missione dal quartiere generale di Firenze . Nato in India da una famiglia di origini irlandesi guida il 3° Squadroon del 2nd Regiment dello Special Air Service. Prima di “Operazione Tombola” è stato impegnato in operazioni belliche in Nord Africa (Egitto), Grecia, nelle retrovie della Normandia nel mese successivo al D-Day (Operazione Wallace)  Italia ( attacco a Termoli e Operazione Galia nel Natale 1944).Già pluridecorato con la Military Cross ed altre onoreficenze prima di questa missione. Catturato dai tedeschi a Creta è riuscito a sfuggire all’esercito nazista. Sulla sua testa c’è una taglia di 100.000 marchi del Reich per questo per le operazioni speciali in Italia utilizza il nome di  “Patrick McGinty”.

Annunci

Informazioni su .-.

giornalista free lance

Pubblicato il 16 giugno 2011 su PERSONAGGI. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: